Trading online: Broker, Leva finanziaria, Spread e Analisi tecnica

Broker di trading online

La maggior parte dei broker presenti online per poter offrire le loro piattaforme di trading online a tutti devono per forza di cose che sono obbligatorie per legge, essere regolamentate e autorizzate dai vari enti preposti al controllo.

Tutte queste piattaforme sono state appositamente studiate per offrire un servizio semplice ed intuitivo, il trader dovrà semplicemente loggarsi al suo interno tramite inserimento di ID e password.
Queste piattaforme di trading sono nate per cercare di sfruttare al meglio il mercato utilizzano le linee internet ed il tutto ha reso il trading molto più facile e veloce aumentando di gran lunga il lato prettamente redditizio.

Logicamente questa nuova metodologia si è allargata in maniera esponenziale vista l’estrema facilità di utilizzo ed oggi sono moltissime le persone che vi lavorano.

Però come in tutte le cose questo espandersi in maniera così veloce ha fatto si che i classici furbetti di internet si interessassero a tale fenomeno creando false piattaforme per cercare di spillare soldi a chiunque.
Alla luce di questo vi consigliamo di informarvi sempre prima sulla serietà societaria di qualsiasi broker vi si pari di fronte controllandolo attraverso i portali degli enti preposti al controllo.

La Leva finanziaria nel Trading online

Leva finanziaria nel Trading online
Leva finanziaria nel Trading online

La maggior parte dei trader quando si trova in una situazione che i fondi a disposizione non riescono a coprire l’ammontare di un investimento decide di utilizzare la leva finanziaria.

Eccovi di seguito un semplice esempio:
Passate all’azione aprendo una posizione comprando un’asset finanziario ma la vostra disponibilità di capitale è molto limitata perchè avete a disposizione soltanto 100 euro.
Se decidete di investire utilizzando soltanto il vostro capitale sapete già che il guadagno sarà limitato ma se invece decidete di utilizzare la leva finanziaria allora il vostro capitale risulterà essere molto più grande.

Utilizzando la leva finanziaria, magari con fattore 1:100 allora avrete 100 euro moltiplicati per 100 per un totale di 10.000 euro da poter investire.

Capirete bene che in questo caso le possibilità di investimento si ampliano di molto ed anche i relativi guadagni lieviteranno di gran lunga.

Ricordate però di tenere sempre sotto controllo il fattore rischio perchè anche le eventuali perdite derivate da un’investimento sbagliato aumenteranno.

Lo Spread nel Trading online

Ricordate sempre che nel momento in cui iniziate ad effettuare operazioni all’interno del mercato forex il fattore più importante da controllare sono i vari tassi di spread che il broker richiede per poter effettuare gli investimenti dato che questa è l’unica fonte di guadagno che ha.

E’ la volatilità che si crea sulle monete che dà il livello di spread quindi più sarà alta la volatilità e più il livello di spread sarà sostanzioso.

Se incappate in un broker che afferma di farvi avere guadagni enormi ed in breve tempo non dategli retta, anche il trading online ha i suoi meccanismi e le sue difficoltà e come in tutte le cose bisogna dedicarci tempo prima di riuscire a capire tutti i meccanismi che lo compongono.

Ricordate che l’unica fonte di guadagno che un broker deve avere è data appunto dai vari livelli di spread, non dovrebbero essere richieste ulteriori commissioni.

Ogni broker ha i propri livelli di spread, dedicate un pò di tempo per controllare quali sono prima di iniziare ad operare.

L’analisi tecnica nel trading online

Analisi tecnica nel Trading online
Analisi tecnica nel Trading online

Ricordate che quando si opera nel trading online la cosa importante da sapere è come funziona l’analisi tecnica, questo è un vero e proprio fondamento di questo lavoro.

Dovrete arrivare al punto di conoscere a mena dito tutti gli elementi che la caratterizzano, solo in questo modo potrete indovinare il giusto momento per poter aprire una posizione, ricordate che il trading online non è un gioco e come tale bisogna rispettarlo e utilizzarlo nel giusto modo.

Ne sapeva qualcosa Charles Dow, colui che l’ha inventata nel lontano 900, questo famoso analista americano, inventore dell’indice Dow Jones e fondatore del Wall Street Journal aveva delle teorie ben precise.

Esistono varie tipologie di analisi tecnica lanciate da Dow come le onde Eliott o i grafici di Fibonacci.

Con il passare del tempo questa analisi tecnica è migliorata e tutti i trader la sfruttano per poter operare al meglio, la utilizzano per effettuare delle previsioni più precise perchè alla base di tutto c’è il fato di riuscire a capire in anticipo l’andamento del prezzo futuro di un determinato asset finanziario.

Le Strategie di Trading online

Le strategie nel trading online sono molto importanti perchè vengono messe in campo per cercare di ridurre il più possibile il fattore rischio ed aumentare le probabilità di guadagno.
Il trading online non è altro che una compravendita di asset finanziari dove il trader cerca di ricavare un profitto dal cambiamento di valutazione dell’asset finanziario che ha acquistato e il suo scopo è quello di farlo nel più breve tempo possibile.

Come vi dicevamo, per raggiungere questi profitti è indispensabile mettere in campo una strategia e questa può essere di due tipi, a lungo termine o a breve termine.

Le strategie a corto raggio temporale sono tutte quelle che rientrano nelle 24 ore e si suddivide a sua volta in day trading o scalping, quest’ultima tipologia racchiude tutte quelle operazioni che durano pochi minuti.
La strategia a lungo termine invece può durare giorni o addirittura mesi, di solito viene utilizzata quando si trova una società che elargisce ottimi dividendi.

La psicologia nel trading online

Psicologia nel trading online
Psicologia nel trading online

Uno dei fattori più imprevedibili e difficili da controllare quando si lavora nel trading online è l’aspetto psicologico specialmente se vi trovate nei primi tempi di attività.

Per questo motivo vi consigliamo di sfruttare le varie opzioni che i broker professionisti mettono a disposizione per cercare di controllare l’emotività, uno di questi potrebbe essere il conto demo.
Non partite a capo fitto nelle operazioni, dedicate i primi tempi allo studio dei mercati ed all’acquisizione della conoscenza cercando di accumulare esperienza, solo in questo modo riuscirete a dominare le vostre emozioni.

Ricordate che il trading online non è un lavoro tradizionale, potrete trovarvi di fronte ad un’enorme guadagno ma anche di fronte ad una cocente perdita.

Entrambe le situazioni possono essere deleterie per il trader, nel primo caso potreste farvi prendere dall’avidità di investire ancora perdendo in lucidità, nel secondo caso potreste entrare in una fase depressiva che vi potrebbe far decidere di gettare all’aria una fiorente carriera.

Ricordate che il successo o l’insuccesso in questo lavoro dipende soltanto da voi.