Come affrontare il trading online con il Money Management

Come affrontare il trading online con il Money Management

aprile 10, 2020 Off Di Puntopartenza.it

Il trading online è un mezzo molto interessante per poter contrattare sui mercati azionari, in questo articolo parleremo come affrontare il trading online con il Money Management. Per affrontare il trading online ci sono dei punti che non possono essere tralasciati, come il fattore psicologico, che è alla base di un trader vincente.

Per fare un buon trading è opportuno non farsi sopraffare dalle emozioni, molto intense in questo settore, infatti i trader di successo hanno ben presente come tenere sotto controllo le emozioni che potrebbero portarli a sbagliare gli investimenti.

Per fare ciò è bene seguire le regole del Money Management, che infonde le linee guida sulla gestione del capitale e della gestione del rischio.

Il Money Management racchiude una serie di tecniche rivolte alle strategie nel trading online, che sono rivolte a massimizzare i profitti abbassando di netto i rischi.

Gli ambiti in cui si muove il Money Management sono principalmente due:

  • Risk management;
  • Position Sizing.

Il primo analizza i rischi che intercorrono tra il capitale investito dal trader e la posizione sul mercato, il secondo invece è focalizzato nell’individuare il capitale che è opportuno investire, per ogni singola posizione e da ripartire sui vari Asset.

I trader e gli investitori utilizzano il Money Management nel settore specifico della gestione degli investimenti, in modo da minimizzare le perdite e i rischi, valutando i mercati e i movimenti dei trend. Le tecniche del Money Management sono state sviluppate anche per ridurre le spese di gestione che sono sostenute dagli investitori, aziende, imprese ed istituzioni, questo è per farvi capire che è una disciplina ampiamente utilizzata in vari settori.

Quali sono i punti fondamentali delle strategie del Money Management?

Come in tutte le strategie ci sono dei punti che non possono essere modificati, vediamoli insieme:

  • Il capitale che si vuole investire deve essere adeguato allo strumento finanziario in cui si vuole andare ad aprile una posizione;
  • Non investire mai più dei 2/3 del proprio portafoglio per singola azione;
  • Avvalersi dello Stop Loss in modo da limitare le perdite;
  • Focalizzarsi ed individuare il rischio massimo;
  • Studiare i mercati in cui ci si vuole andare a posizionare;
  • Diversificare ogni singola operazione e non metterle mai in relazione;
  • Se avrete dei profitti chiudere le operazioni.

Questi sono i punti da seguire per una gestione ottimale del capitale e per arginare i rischi di perdita.

4 consigli utili nel Money Management

Sono 4 i consigli da tenere a mente per una buona risuscita nel trading online e in tutti gli investimenti che andrete a fare, vediamoli insieme:

  • Evitare le spese troppo esose;
  • Puntare sempre sulle alternative di maggiore vantaggio economico;
  • Aumentare le spese solo sul fronte che rende di più;
  • Stabilire in precedenza i risultati che vorreste avere, utilizzandoli come delle stime, in modo tale da avere dei parametri ben definiti.

Questi sono dei punti fermi per ottenere maggiori introiti dai vostri investimenti, e capire come in quale direzione stanno andando.

Il Money Management ha delle formule precise?

La risposta è sì, il Money Management si avvale di alcune formule precise, che sono rivolte a definire le attese, le previsioni di perdita e di profitto, le due formule indispensabili nel Money Management sono le seguenti:

  • Formula di Kelly;
  • Formula di Larry Willams.

Entrambe le formule vengono utilizzate per individuare la posizione ideale su cui andare a posizionarci, la prima veniva utilizzata dai giocatori d’azzardo per ottenere il maggior profitto, la seconda invece è un’evoluzione dalla precedente. Mediante la formula di Larry Willams si potranno calcolare le azioni da fare per la posizione da adottare sul mercato scelto, e rapportare il rischio.

Studiare il Money Management è alla base di un buon trading, ci sono molti libri e pubblicazioni che trattano questo argomento, nel trading è doveroso avere una formazione che ci permetta di fare degli investimenti fruttuosi.