A che serve la Leva finanziaria nel trading online

A che serve la Leva finanziaria nel trading online

settembre 24, 2019 Off Di Puntopartenza.it

In questo articolo capiremo cosa sia e a che cosa serva la Leva finanziaria nel trading online, oltre a questo spiegheremo come fare trading online. Vediamo ora a cosa serve la Leva finanziaria, il concetto di Leva finanziaria è abbastanza semplice. In questo articolo cercheremo di renderlo comprensibile anche per i neofiti del settore.

La Leva finanziaria è uno strumento che permette all’investitore di aumentare l’esposizione su un mercato finanziario, anche se il suo investimento è modesto. Questo accade quando si investe in un prodotto finanziario che è soggetto a leva finanziaria, il vostro broker vorrà che voi versiate solo una piccola parte del valore della posizione. Il broker metterà la parte restante per l’investimento. il versamento iniziale del trader verrà preso dal broker per coprire le perdite a cui si potrebbe andare in contro.

Come funziona la leva finanziaria

Cerchiamo di comprendere in modo semplice il concetto di Leva finanziaria, facendo un esempio con un margine di leva ipotetico. Luca ha 100 Euro e li vorrebbe investire in un titolo, le aspettative di guadagno o perdita sono parai al 30%, questo vuol dire che se Luca con il suo investimento  andasse a guadagnare, allora il suo capitale investito crescerà, guadagnando 130 Euro, invece se andrà incontro a perdite il suo margine comunque sarebbe del 30% e gli rimarrebbero 70 Euro dei precedenti 100 Euro investiti. Questo è il concetto di Leva finanziaria. La Leva finanziaria però come amplifica i profitti, amplifica anche le perdite.

Ogni broker offre una leva finanziaria differente di seguito le Leve finanziarie più comuni:

  • 1.2:
  • 1.5;
  • 1.10;
  • 1.20;
  • 1.50;
  • 1.100.

I vantaggi della leva finanziaria nel trading CFD

Il vantaggio per eccellenza della Leva finanziaria è che mantiene la liquidità nel portafoglio del trader, dato che vincola una parte esigua del suo capitale. Grazie alla Leva finanziaria il trader troverà beneficio negli investimenti in CFD (Contratti per differenza). Con i CFD non si dovranno comprare direttamente le azioni ma si potrà guadagnare sui loro andamenti. Gli investimenti con i prodotti CFD sono altamente vantaggiosi per chi fa trading online.

Vantaggi dei CFD

I  contratti di per differenza CFD sono molti vantaggiosi per chi operata tramite il trading online ecco di seguito elencati i punti di forza dei CFD:

  • I CFD sono contratti per differenza che permettono al trader di fare trading su azioni, forex, indici, materie prime ecc. Senza dover comprare o vendere l‘asset;
  • I CFD sono prodotti soggetti a Leva finanziaria;
  • I CFD non sono soggetti alle imposte tradizionali;
  • Con un solo account è possibile accedere a tanti mercati;
  • Con i CFD è possibile usufruire delle impostazioni come lo stop loss e fare money management.

Come funzionano i CFD

Il trading online comporta dei rischi, perciò i broker mettono a disposizione dei trader degli strumenti di money management per tutelare gli stessi. Due strumenti molto efficaci nella contrattazione con i CFD sono lo Stop loss e il Limit order

  • Stop loss: E’una funzione dove il cliente fissa un limite massimo di perdita, dopo il quale la posizione si chiude automaticamente. Questa funzione tutela il trader evitando di perdere soldi inutili.
  • Limit order: La funzione Limit order fa si che la posizione rimanga aperta dopo che il prezzo ha raggiunto un livello determinato.

Per fare trading online con i CFD è importate fissare delle strategie da seguire.

La strategia bande di Bollinger è una strategia molto utilizzata nel trading online di CFD, questa strategia fornisce le indicazioni sul momento ideale per aprire una posizione.

L’indicatore RSI è l’indicatore di forza relativa, ovvero con questo indicatore è possibile misurare la forza relativa dei mercati.

Il MACD è una strategia utilizzata per seguire le tendenze dei mercati attraverso un grafico che dispone di due medie mobili e un istogramma.

La strategia di Fibonacci,con questo strumento si identificano i punti più alti e più bassi durante un determinato periodo, lo strumento Fibonacci è utile anche per impostare lo stop loss e il take profit.

Come fare trading online

Ora che abbiamo chiarito cosa sia l’effetto leva nel trading CFD, una piccola panoramica su come iniziare a fare trading online. Per iniziare bisogna iscriversi su di una piattaforma Le piattaforme serie espongono queste certificazioni a tutela dei broker:

  • La CONSOB
  • La Cysec
  • La FCS

Dopo aver fatto una prima scrematura e aver eliminato i broker non sicuri passiamo all’identificazione della piattaforma che fa noi. Si consiglia di orientarsi su piattaforme intuitive e semplici da usare se si è alle prime armi. Molti aspiranti trader si chiedono come aprire un conto demo gratis di trading online , i conti demo sono conti di prova dove non è necessario caricare dei soldi reali. Il conto demo ci aiuta a comprendere perfettamente l’effetto Leva nel trading CFD, in totale sicurezza. Dopo avere preso confidenza con il broker tramite il conto demo si potrà iniziare ad operare con trading online sul serio, aprendo un conto reale.